Farfanica, la pia mezza manica

Farfanica, la pia mezza manica

Bene! Hai deciso di volerti bene! Dunque,segui questi consigli che noi abbiamo ricevuto e “cucinato” da una capace e generosa pastaia. “Comincia dal colore: giallo oro, che, subito da la percezione che sono state usate varietà di grano duro, colorite e saporite. Poi, appena apri la confezione, annusa immediatamente e sentirai un profumo buono di farina. Puoi metterci il naso, nel mazzo, come in un bouquet e, lasciati andare in una lunga, ma leggera, aspirazione. Antichi profumi stimoleranno le tue papille gustative (l’acquolina in bocca…) ed evocheranno immagini e ricordi. Questo e’ per iniziare : vista ed olfatto Passiamo ora, all’ udito ed al tatto. La buona pasta artigianale, si apprezza anche dal rumore che fa quando la spezzi: un suono netto, preciso, importante. Invece, la pasta industriale produce un rumore, che assomiglia ad un qualcosa (un filo?) di plastica. Questo e’ frutto di una lenta essiccazione (36-48 ore) a bassa temperatura (40-45°C ) che permette una progressiva, ma dolce perdita d’acqua, mantenendo le qualità della semola e donando porosità e rugosità alla pasta.Considera che ciò è anche il frutto delle trafile circolari in bronzo, ad esse si deve lo spessore (2,22mm circa). Rugosità e porosità: elementi importanti per accogliere i migliori condimenti. E qui si impegna, finalmente, il gusto. Ma il gioco dei sensi riprende! Quando bolle l’acqua (già salata) e getti la pasta, coprila un istante per far riprendere il bollore: appena la scoperchierai, sentirai nuovamente un profumo buonissimo che, per alcuni, assomiglia alla mollica di pane caldo. Tutte le paste artigianali ad arte, debbono emanare un buon profumo. Attenzione alla cottura: bollore medio – costante (12-14 minuti) e scegli il livello di consistenza a te più gradito. La pasta buona regge la cottura….ma lo spaghetto va “al dente” appunto, a quello tuo, cioè secondo i tuoi gusti. Sappi però, che un “al dente ” oltre ad essere più ricco di sapore, è anche, più facilmente digeribile. Considera l’apporto dell’amido nella eventuale mantecatura, cosi come la resistenza….. Se poi, vuoi fare ulteriori esperimenti… chiedi o proponi. Comunque facci sapere. Buon cinque sensi….ecco: Sia Pia, la mezza manica….!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prezzo: €5,45

“Farfanica, la pia mezza manica” has been added to your cart. Carrello
An error occurred. Please try again later.

Contenuto

  • 500g

Valori Nutrizionali

  • Calorie: 355 Kcal - 1505 Kj per 100g
  • Colesterolo: 0g
  • Sodio: 0g
  • Carboidrati: 71,6g
  • Grassi: 1,22g
  • Proteine: 12,82g